Comprare una Moto BMW in Germania

13 voto(i)

Comprare una moto BMW direttamente in Germania, è conveniente, come fare ?

Iniziamo con lo stato generale delle moto BMW in Germania : possono avere un po’ più di chilometri, in quanto i tedeschi guidano molto, ma le troverete vendute in concessionaria, soprattutto BMW, generalmente con un’ottima manutenzione e uno storico dei tagliandi che “certifica il chilometraggio”.
Lo stesso vale per gli equipaggiamenti, hanno di solito una dotazione molto ricca in quanto i tedeschi non rinunciano agli optional, ABS e Navi sono ad esempio frequenti. Ultimo punto, è molto facile trovare il modello di moto BMW che si cerca venduta da una concessionaria moto BMW in Germania, poiché l’offerta è vasta e le concessionarie molto numerose. Potrete perciò trovare una moto in ottimo stato con un libretto tagliandi aggiornato e garantito BMW valido in Europa.

Una moto BMW costa meno in Germania che in Italia ?

Il mercato delle moto BMW in Germania è effettivamente più interessante rispetto all’Italia. Prima di tutto è molto più concorrenziale poiché l’offerta è più vasta. Inoltre, trattandosi del paese produttore, i prezzi sono più interessanti, proprio come per i marchi di automobili Audi, BMW, Mercedes, Opel o Porsche.
I prezzi per i modelli più datati (2008/2009) sono in linea con quelli italiani. Invece, le differenze di prezzo sono molto evidenti sulle moto recenti, specialmente dopo il 2014 :

Qualche esempio (le ricerche seguenti sono state effettuate sul sito : autoscout24.it

BMW R1200 GS del 2014 con 20 000 KM max: Italia 76 proposte VS Germania 105 proposte
Italia : Commerciante moto – Moto del 2014 con 16 000 Km ABS Prezzo : 15 300€
Germania : Concessionaria BMW – Moto del 2014 con 17 870 Km ABS e Navi Prezzo : 13 400€
Risultato : una moto con il Navi e venduta da una concessionaria BMW e 1 900€ in meno

BMW R 1200 RT 2015 – 10 000 KM max :
Italia : Commerciante moto – BMW R1200RT del 2016 con 10 600 Km Prezzo : 18 900€
Germania : Concessionaria BMW – BMW R1200RT del 2015 con 7 850 KM ABS – Prezzo : 16 690€
Risultato : una moto quasi identica, venduta con garanzia da una concessionaria BMW a 2 200€ in meno

Quanto costa l’importazione d’una moto BMW di Germania ?

Queste differenze di prezzo sono allettanti, ma alla fine, quanto costa realmente acquistare la propria moto BMW in Germania? Bella domanda – facciamo il punto della situazione :

Se deciderai di affidarci l’importazione della tua futura BMW, cosa che ci piacerebbe ovviamente :), il servizio «Informazioni sul veicolo & trattativa» a 19€, ti permetterà di avere le informazioni sulla moto, la copia dei documenti (libretto di circolazione e libretto tagliandi) e il prezzo contrattato.

In seguito, il nostro servizio “Acquisto & Consegna – ECO”  a 499€ ti permetterà di andare a prendere la moto in Germania presso il venditorenon dovrai fare altro che pagare la moto tramite bonifico direttamente al concessionario. Ci occupiamo di tutto, dalla richiesta del contratto alla prenotazione delle targhe di transito, fino all’appuntamento per il ritiro finale della moto. La targa di transito sarà da aggiungere per circa 120€, assicurazione inclusa. Arriveremo perciò alla somma di 638€ alla quale dovrai aggiungere le spese per il tuo spostamento. Se si guarda il paragrafo precedente ci si rende conto che le differenze di prezzo/optional sono tali che l’importazione resta nettamente più interessante sul piano economico.

Rimpatriare una moto BMW acquistata in Germania, come fare ?

Il modo più semplice e più economico per rimpatriare una moto dalla Germania è andare a prenderla direttamente con una targa di transito tedesca, valida 5 giorni (la targa rossa permette di circolare anche in Italia) per un prezzo di circa 120€. Ciò ti permetterà anche di fare un bel test della tua nuova moto percorrendo la strada del rientro !

Quali sono i documenti che il venditore tedesco deve darti ?

Il libretto tedesco si chiama ” Zulassungsbescheinigung ” o anche “Teil I & Teil II”. Questa carta di circolazione si presenta in due parti. Il venditore tedesco deve darti le due parti del libretto di circolazione accompagnate da una fattura di vendita a tuo nome. La moto deve poi essere radiata come in Italia, Belgio o Lussemburgo. Questa procedura è indispensabile per poterti poi immatricolare in Italia o in un altro paese.

Si deve pagare l’IVA quando si compra una moto BMW in Germania ?

In generale i venditori tedeschi ti venderanno la moto Iva inclusa se sei un privato. Se lo acquisti a nome di un’azienda è possibile farlo tasse escluse – da valutare direttamente con il tuo commercialista. Unico scenario in cui bisogna acquistare tasse escluse : la moto ha meno di 6 mesi e di 6000km – lo Stato italiano ti domanderà allora automaticamente di pagare l’IVA sulla moto BMW appena acquistata in Germania.

Documenti necessari per immatricolare in Italia una moto BMW comprata in Germania

– Documento d’identità dell’acquirente
– Giustificativo di residenza
– Fattura di vendita
– Libretto di circolazione tedesco radiato (Zulassungsbescheinigung – “Teil I & Teil II”) con revisione regolare
– COC (certificato di conformità)